Servizi
per i contenuti

Viaggio dal
discovery al
delivery

Perseguiamo la visione di offrire i migliori servizi per i contenuti alle biblioteche accademiche e ai provider di contenuti. La mostra missione consiste nel permettere alle biblioteche di soddisfare le proprie esigenze in materia di contenuti, sia per l’amministrazione della biblioteca sia per l’utente finale. Svolgiamo anche la funzione di partner per i provider di contenuti attraverso la massimizzazione di discovery, accesso e uso dei relativi contenuti.
Image

I nostri principi operativi

Consentiamo ai bibliotecari di rendere le loro risorse ricercabili e accessibili in base a:

  • Attualità e accuratezza & dei contenuti
  • Qualità dei metadati
  • Pertinenza dei contenuti
Image

La nostra chiave del successo: lavorare con la community

Siamo consapevoli che lavorare insieme a bibliotecari, ricercatori e provider mediante l’offerta di una struttura adatta alla collaborazione rappresenti la chiave del nostro successo.

Attraverso lo scambio di idee, le biblioteche ci possono aiutare a individuare i contenuti di maggiore interesse per la community.

Il Gruppo di lavoro sui contenuti, il Gruppo di gestione della Community Zone di Alma, e tutti gli altri gruppi di focalizzazione dedicati offrono una piattaforma per le discussioni tra Ex Libris e la community delle biblioteche riguardo ai servizi e alle strategie per i contenuti.

Insieme alla nostra costante collaborazione con la community, ci impegniamo a fornire piena visibilità delle nostre attività relative ai contenuti in modo che le istituzioni restino aggiornate su questa parte critica delle soluzioni per la loro biblioteca.

Image

Image

Aree di focalizzazione

Le operazioni con i contenuti vanno oltre la semplice assimilazione! Consideriamo prioritarie le attività a contatto con gli utenti, assicurandoci di fornire contenuti di loro interesse, curati e arricchiti in modo da consentire a studenti e ricercatori di scoprirli e accedervi. Aggiungiamo costantemente servizi sui contenuti tra cui accesso aperto e revisione dei colleghi, permettendo ai bibliotecari di offrire l’esperienza di ricerca ottimale ai propri utenti.