ExLibris

Opuscolo illustrativo



Discovery e delivery

Dotate la vostra intera collezione di un'interfaccia all'avanguardia


Soddisfare le Esigenze e le Aspettative in Costante Evoluzione degli Utenti

Oggi, gli utenti alla ricerca di informazioni scientifiche hanno molte più possibilità di scelta rispetto al passato. Il nuovo panorama dell’informazione impone alle biblioteche che vogliano recuperare la loro leadership nella definizione degli standard relativi al discovery e al delivery dei materiali informativi, di dotarsi delle soluzioni necessarie per poter soddisfare le aspettative degli utenti in relazione a velocità, facilità d’uso e rilevanza dei risultati. Il sistema Primo® di Ex Libris evidenzia il potenziale della biblioteca offrendo agli utenti una soluzione totale per trovare e ottenere l’intera gamma dei materiali disponibili - cartacei, elettronici e digitali - indipendentemente da formato e ubicazione.


Una Nuova User Experience: Divertente, Veloce, Focalizzata

Progettato in base alle più innovative tecnologie di ricerca e ai paradigmi del Web 2.0, Primo va oltre i motori di ricerca del Web e gli altri servizi Internet. Le biblioteche fanno leva sulla loro capacità di fornire accesso da un unico punto ad una molteplicità di risorse informative fisiche ed elettroniche.


Aspetti Principali per gli Utenti:

  • Intuitivo: Gli utenti iniziano a lavorare con Primo in modo del tutto naturale, senza alcun bisogno di addestramento

  • Efficiente: Primo è veloce e fornisce risultati altamente rilevanti nel rispetto dei diritti di accesso a livello istituzionale o consortile. La de-duplicazione  dei dati ed il loro raggruppamento in base ai criteri FRBR aiutano a sveltire il processo di discovery

  • Collaborativo: La possibilità che gli utenti hanno arricchire le informazioni  attribuendo ad esse termini di linguaggio naturale per classificarle (tagging), indicando per esse una valutazione (rating) ed esprimendo il loro parere su di esse attraverso una recensione (reviews), incoraggia la partecipazione e da loro la possibilità di condividere la conoscenza

  • Personalizzato: Gli utenti possono salvare i risultati di ricerca, definire le loro preferenze e i servizi di alert, nonché spostare i materiali della biblioteca all’interno del loro spazio personale di ricerca in Primo o in prodotti di terze parti

  • Completo: Gli utenti scoprono e recuperano i risultati da risorse istituzionali possedute localmente o accessibili da remoto. Una combinazione di servizi aggiuntivi quali abstract, indici dei contenuti e immagini delle copertine di libri forniscono agli utenti una visione completa di qualunque voce

  • Utilizzabile ovunque: Le funzionalità di  Primo possono essere facilmente integrate all’interno di portali istituzionali, sistemi per la didattica ed altri applicativi di terze parti

  • Appagante: Le informazioni sempre aggiornate sulla disponibilità e le opzioni di reperimento sempre appropriate per il tipo di supporto, offrono un processo di recupero dei materiali eccellente rispetto a quello dei motori di ricerca convenzionali.


Costruire sulle Collezioni e sulle Applicazioni della Biblioteca

Primo si integra con l’ambiente esistente della biblioteca e può essere usato con una vasta gamma di prodotti software di back-end: sistemi integrati per le biblioteche (quelli di Ex Libris e di altri produttori di ILS), archivi digitali e fonti ricercabili remote. Separando l’interfaccia utente dall’infrastruttura dei sistemi di back-end, Primo ottimizza il discovery e il delivery di tutte le risorse dell’Istituzione, offrendo una soluzione che potenzia gli applicativi esistenti nelle biblioteche e riduce il costo totale di possesso (TCO).


Aspetti Principali per le Biblioteche:

  • Soluzione end-to-end: Primo raccoglie i dati dalle risorse controllate dalla biblioteca, li arricchisce con informazioni da svariate fonti, permette agli utenti di trovare le informazioni di cui hanno bisogno e, infine, di recuperare i materiali ai quali esse fanno riferimento

  • Flessibile: L’architettura aperta di Primo permette alle Istituzioni di continuare a lavorare con gli applicativi di back-office esistenti e di aggiungere o sostituire sistemi continuando ad offrire agli utenti una esperienza di discovery e delivery consistente e stabile.

  • Interoperabile: Primo supporta gli standard di interoperabilità dell’industria quali i protocolli Open Archives Initiative Protocol for Metadata Harvesting (OAI-PMH), OpenURL, RSS, Search/Retrieve via URL (SRU), Search Retrieve Web Service (SRW) e Z39.50.

  • Facile da mantenere: Interfacce grafiche di gestione e veloci funzionalità di creazione di report rendono semplice la gestione e la configurazione di Primo che viene eseguita attraverso pagine Web di tipo point-and-click. Una vasta gamma di report statistici permette ai direttori delle biblioteche di ottenere una visione completa sulle attività degli utenti.

  • Pieno supporto per i consorzi: Dal controllo completamente centralizzato alla totale indipendenza, una gamma di configurazioni consortili permettono a ciascuno dei membri del consorzio di selezionare le proprie impostazioni relativamente alle opzioni di ricerca, interfaccia utente, calcolo di disponibilità della singola voce e opzioni di delivery.

  • Accessibile: Primo soddisfa gli standard internazionali di accessibilità richiesti dalle più importanti Istituzioni accademiche di tutto il mondo, permettendo a tutti gli utenti di godere della ricchezza delle collezioni dell’Istituzione.

  • Progetto guidato dai bibliotecari: Progettato fin dall’inizio in collaborazione con partner di sviluppo, Primo è un sistema flessibile e aperto che può essere facilmente configurato dallo staff della biblioteca grazie all’uso dei web services disponibili al suo interno, senza bisogno di dover dipendere dal personale dei servizi IT.

  • Scalabile:  I prodotti di Ex Libris sono in uso presso molti dei più grandi e complessi sistemi e consorzi bibliotecari del mondo. Primo è stato progettato e costruito per soddisfare le esigenze di tali Istituzioni, così come quelle di biblioteche e di centri di ricerca più piccoli.


Scopri Primo attraverso la nuova e interattiva brochure virtuale!


Prodotti inclusi in questa soluzione


Casi di studio


In evidenza


RSS