ExLibris

Opuscolo Illustrativo



Digitale

Gestite le vostre collezioni digitali


I contenuti in formato digitale sono rapidamente diventati una componente significativa delle collezioni di biblioteche accademiche. Di conseguenza, i bibliotecari si trovano a dover affrontare il difficile compito di organizzare e gestire una miriade di risorse digitali, fra le quali immagini, materiali audio e video, nonché testi digitalizzati, e di dovere garantire la condivisione efficiente di tali risorse con gli utenti.
 
Per vincere le sfide dell’era digitale, Ex Libris offre DigiTool la soluzione all’avanguardia per la gestione delle collezioni digitali. Sviluppata in collaborazione con biblioteche di grandi Università, responsabili di gestire vaste ed eterogenee collezioni digitali, DigiTool è il prodotto preferito dalle biblioteche che si concentrano sulla gestione, mantenimento e condivisione di collezioni speciali, e da quelle che gestiscono archivi istituzionali.
 
Basato su di un’architettura aperta e modulare, DigiTool offre alle biblioteche la tecnologia e i flussi di lavoro necessari per una corretta gestione di tutti gli aspetti che riguardano le collezioni digitali. Gli oggetti e i metadati associati ad essi vengono depositati e assimilati nell’archivio di DigiTool dove vengono arricchiti, classificati, immagazzinati e gestiti. DigiTool permette agli utenti finali di ricercare risorse digitali in una varietà di formati, di individuarle e di recuperarle nel modo più efficiente.
 
Le funzionalità di DigiTool tengono conto del futuro e delle evoluzioni che potranno manifestarsi nel digitale. Questo garantisce che i materiali di ricerca prodotti dalle Istituzioni in formato digitale rimangano nel tempo disponibili agli utenti.
 
DigiTool supporta molteplici unità amministrative, fornendo un unico archivio che può essere condiviso da svariate sezioni o dipartimenti di una stessa Istituzione. DigiTool permette ad ogni unità amministrativa di gestire e controllare le proprie collezioni secondo modalità che soddisfano le specifiche esigenze dell’unità stessa. Gli utenti di qualunque tipo: studenti, docenti oppure ospiti, ricercano le collezioni della biblioteca attraverso un’unica interfaccia. Tale interfaccia può essere personalizzata per aderire ai requisiti dei flussi di lavoro e alla grafica di ogni unità amministrativa.


Coordinare Archivi Istituzionali

Per natura, un’Istituzione accademica gestisce e dissemina una grande varietà di materiali digitali, creati dall’Istituzione stessa, da entità affiliate ad essa, e dalla propria comunità di utenti. Le biblioteche, tradizionali, depositarie e distributrici della conoscenza prodotta dalla loro Istituzione, hanno spesso difficoltà a gestire la grande quantità di collezioni diverse che sono ora affidate alla loro custodia.
 
Usando la soluzione DigiTool, le biblioteche possono facilmente creare e gestire archivi istituzionali. La piattaforma open-access facilita inoltre la condivisione dell’informazione accademica e scientifica all’interno della comunità di utenti della biblioteca. Integrando le collezioni digitali con  portali istituzionali, sistemi di e-learning ed altri sistemi in uso presso la biblioteca, la soluzione DigiTool permette agli utenti di ricercare le collezioni  ed accedere ai materiali che le costituiscono da una varietà di punti di accesso dell’Istituzione.


Mettere in Luce le Collezioni Speciali

Le Istituzioni accademiche che gestiscono e mantengono collezioni speciali devono essere in grado di caricare materiali velocemente e facilmente, oltre che di poterli fornire ai bibliotecari e agli utenti secondo modalità amichevoli. La compressione JPEG 2000 e i processi di arricchimento degli oggetti, quali l’aggiunta di miniature rappresentanti gli oggetti presenti in DigiTool, aiutano lo staff della biblioteca a massimizzare  l’uso delle collezioni speciali in formato digitale dell’Istituzione. La visualizzazione di icone che rappresentano i vari tipi di materiali contribuisce ad una esperienza di discovery intuitiva per gli utenti finali di DigiTool.
 
DigiTool offre inoltre flessibili schemi di metadati, quali MARC, Dublin Core, Metadata Object Description Schema (MODS), e Metadata Encoding and Transmission Standard (METS), che offrono supporto alla catalogazione di svariati tipi di collezioni. Grazie agli strumenti di configurazione e alle API aperte di DigiTool, le Istituzioni possono facilmente personalizzare l’aspetto grafico di una collezione.


Funzionalità Principali

  • DigiTool, un sistema basato sugli standard, abilità l’interoperabilità con tutti i prodotti di Ex Libris e con altri sistemi in uso presso l’Istituzione

  • La sua architettura aperta facilita l’interattività con sistemi di terze parti

  • La sua struttura flessibile garantisce il supporto per una vasta gamma di formati di file e collezioni

  • L’aderenza alle migliori pratiche secondo quanto indicato dall’industria, garantisce che il sistema possa soddisfare le esigenze attuali e future

  • Lo sviluppo in collaborazione con importanti Istituzioni accademiche assicura che DigiTool continuerà a rispondere ai requisiti del mercato


Prodotti inclusi in questa soluzione


Casi di studio


In evidenza


RSS