ExLibris

Alma

Una piattaforma di servizi per la biblioteca di prossima generazione
 

Per venire incontro alle esigenze degli utenti in in un ambito di ricerca e didattica in rapido mutamento e per raggiungere una maggiore efficienza in un periodo di flessione economica e finanziaria, le biblioteche sono sempre più alla ricerca di nuove soluzioni e modelli per offrire agli utenti servizi migliorati e completamente nuovi.

 

Come parte integrante del modello URM di Ex Libris, Alma completa e si integra perfettamente con Primo, la soluzione di discovery e delivery, per fornire un servizio di semplice utilizzo per il personale della biblioteca e per gli utenti, a partire dalla gestione delle risorse fino alla ricerca.

 

Consapevole delle esigenze presenti e future delle biblioteche, e in collaborazione con diversi partner a livello globale, Ex Libris ha sviluppato un nuovo servizio di gestione delle biblioteche per consolidare, ottimizzare ed estendere l'offerta dei servizi bibliotecari.

 

Consolidare: unificare i diversi sistemi che le odierne biblioteche utilizzano per la gestione delle risorse a stampa, elettroniche e digitali.

 

Ottimizzare: ottimizzare i flussi di lavoro sia per mezzo di dati condivisi e servizi di collaborazione che attraverso un'infrastruttura basata sul cloud computing

 

Estendere: ridistribuire le risorse per focalizzarle sull’ampliamento dei servizi di biblioteca, sia interni che esterni, supportando direttamente la ricerca e l’insegnamento

Ex Libris Alma utilizza un modello unificato di gestione delle risorse (Unified Resource Management, URM) che supporta l'intera suite di operazioni della biblioteca - selezione, acquisizione, gestione dei metadati, digitalizzazione e servizio all’utenza - per l'intera gamma di materiali delle biblioteche, indipendentemente dal formato o dalla collocazione.

 

 



 

 

La visione dell’URM

 

Progettato non solo per migliorare i sistemi, ma anche per supportare nuovi servizi e iniziative, Alma e, più in generale, il modello dell’URM, offrono migliori funzioni analitiche che legano strettamente il valore della biblioteca ai risultati dell’intera istituzione, l'espansione della gestione dei metadati al di là del contenuto tradizionale, per comprendere anche i set di dati provenienti dalla ricerca scientifica; Alma supporta inoltre modelli di sviluppo di collezioni congiunte che permettono alle biblioteche la piena collaborazione e quindi l’ottimizzazione degli investimenti nelle loro collezioni.

Centralizzando i data service in un ambiente cloud, Alma supporta modelli flessibili per una collaborazione ad ampio spettro: dallo sviluppo cooperativo delle collezioni a una condivisione ottimale di metadati e risorse con le biblioteche collegate. In questo nuovo network, le biblioteche possono unire le loro forze per ottimizzare il supporto tecnico, il potere di acquisto, le collezioni, la professionalità dello staff e le risorse.


Alma Brochure



Highlights


RSS