ExLibris

L’Università Federale Toulouse Midi-Pyrénées sceglie Ex Libris Alma e Primo

Le soluzioni Ex Libris potenzieranno i servizi della biblioteca, supportando la crescita delle risorse elettroniche e migliorando l’accesso degli utenti alle collezioni

Parigi, Francia—4 settembre agosto 2017. Ex Libris®, ProQuest company, ha il piacere di annunciare che l’Università Federale Toulouse Midi-Pyrénées ha scelto la piattaforma di gestione della biblioteca, Ex Libris Alma®, e la soluzione per il discovery e il delivery Ex Libris Primo® per gestire ed esporre la propria collezione in crescita. Le soluzioni Ex Libris sostituiranno l’ILS SirsiDynix Horizon™, utilizzato dal 1995.

L’Università Federale Toulouse Midi-Pyrénées è responsabile della gestione della rete delle biblioteche accademiche dell’Accademia di Tolosa (precedentemente, Accademia della regione Midi-Pyrénées). Questa rete, avviata a metà degli anni ‘90, ha sperimentato una sostanziale crescita riguardo a domanda e uso di risorse elettroniche. In origine, il cambiamento nella natura delle collezioni e dei servizi indusse la rete ad acquisire componenti software supplementari per gestire le risorse elettroniche e digitali e renderle ricercabili ma ne conseguì un sistema rigido caratterizzato da flussi di lavoro ridondanti.

In questo contesto, e in partnership con l’Agenzia bibliografica francese (ABES) e otto altre istituzioni per l’istruzione superiore (l’Università di Bordeaux - dipartimento di cooperazione documentale, la Città delle scienze e l’Industria dell’Universcience, l’Università di Clermont-Ferrand Blaise Pascal, l’Università di Le Havre, L’Università di Lille 3, l’Università del Littoral Côte d’Opale, la Biblioteca interuniversitaria di Montpellier e l’Università di Parigi-Cartesio), l’Università Federale Toulouse Midi-Pyrénées ha iniziato a valutare accuratamente le soluzioni, terminando con la selezione di Alma e Primo per unificare sia la gestione delle biblioteche sia l’accesso alle relative collezioni.

Catherine Roussy, direttrice del Dipartimento di Cooperazione della biblioteca dell’Università Federale Toulouse Midi-Pyrénées ha spiegato: “Nella selezione di Alma e Primo, siamo stati influenzati dall’ampio numero di istituzioni, soprattutto consortili, che utilizzano già queste soluzioni nonché dall’eccellente reputazione di tali istituzioni.  La solidità dell’infrastruttura delle soluzioni, la completezza della libreria di API e la roadmap dei prodotti supporteranno lo sviluppo di nuove risorse digitali per gli utenti, l’uso dei dati web oltre al riutilizzo e all’arricchimento dei metadati prodotti da tutti i provider di contenuti. Siamo entusiasti all’idea di riorganizzare i nostri servizi, gestire centralmente acquisizioni e reportistica nonché di ottimizzare i nostri flussi di lavoro per tutti i tipi di risorse.”

In più, le biblioteche trarranno vantaggio dalla maggiore efficienza e coerenza delle analisi statistiche relative all’uso delle risorse e alla capacità di integrare in modo più efficace le loro piattaforme di servizi con tutti gli altri sistemi universitari.

Ofer Mosseri, Vice Presidente aziendale e Direttore Generale di Ex Libris EMEA, ha commentato: “La stretta integrazione della piattaforma Alma con Primo apporta un concreto valore alle biblioteche e ai consorzi di qualsiasi dimensione. L’apertura delle soluzioni e l’ampia disponibilità di API rendono Alma e Primo basi ottimali per lo sviluppo di nuovi servizi e integrazioni.”


A proposito della rete delle biblioteche dell’Università Federale Toulouse Midi-Pyrénées
Fondata nel 1229, l’Università di Tolosa è una delle più antiche università d’Europa. La rete delle biblioteche accademiche raggruppa circa 50 biblioteche intorno a un catalogo detto Archipel, che contiene oltre 2.500.000 documenti e copre le quattro principali aree educative: arti, letteratura e lingue; legge, economia e gestione; scienze sociali e umane; scienza, tecnologia, salute e scienze ingegneristiche. La rete bibliotecaria serve un pubblico di 100.000 utenti impiegando circa 400 persone. Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare il nostro sito web o a seguirci su Facebook, Twitter, o DailyMotion.

A proposito di Ex Libris
Ex Libris, a ProQuest company, è uno dei maggiori produttori a livello mondiale di soluzioni in cloud e locali per le biblioteche accademiche, nazionali e di ricerca.  Offrendo soluzioni SaaS per la gestione e il discovery di una gamma completa di materiali bibliotecari, oltre a soluzioni mobili per le università finalizzate a favorire il coinvolgimento e il successo degli studenti, la Società serve migliaia di clienti in 90 paesi. Per maggiori informazioni su Ex Libris, visitate il nostro sito web, e raggiungeteci su Facebook, YouTube, LinkedIn, e Twitter.

RSS